Zdzislaw Beksinski

Zdzisław Beksinski è stato un pittore e grafico polacco, nato nel 1929 a Sanok e morto nel 2005 a Varsavia. Una vita curiosa e inquietante, ricca di macabri eventi che hanno segnato fortemente la sua personalità. Cresciuto tra l’occupazione tedesca e l’austera Polonia comunista, non lasciò mai il suo paese, nel 1998 sua moglie morì e l’anno seguente, il giorno della vigilia di Natale del 1999, suo figlio Tomaz si toglie la vita. La stessa fine di Beksinski è alquanto singolare, venne assassinato nel 2005, accoltellato dal figlio del suo maggiordomo.

Continua a leggere Zdzislaw Beksinski