http://www.arterlandia.it

Blog Arte: Pittura, Scultura, Digital Art, Fotografia, Illustrazione, Street Art e Moda

Nicoletta Ceccoli

no comment

Read more..

Brandi Milne

no comment
The Telling Tale

Read more..

Jason Limon

no comment
Jasono Limon

Read more..

Amy Sol

no comment


Read more..

Yoko d’Holbachie

no comment


Read more..

Camilla D’Errico

no comment
Camilla D’Errico è un’artista pop surrealista italo-canadese. Vive a Vancouver dove si è laureata in arte grafica e design digitale, proprio nella sua città natale è cominciato il suo percorso artistico esponendo qualche quadro alla Ayden Gallery e suscitando notevole interesse. Nel 2007 ha partecipato a una mostra di snowboard dipinti a mano dove è stata notata da un collezionista che voleva diventare suo agente a Los Angeles, nello stesso anno ha partecipato alla sua prima mostra a Los Angeles. Le sue opere sono fortemente influenzate dallo stile giapponese e dalla sua passione per i manga in una visione della realtà romantica e avvenieristica.

Read more..

Mark Ryden

no comment
Mark Ryden è un pittore statunitense Pop Surrealista. Nato nel 1963, ha frequentato l’Art College of Design di Pasadena, dove si è laureato nel 1987 anno in cui ha anche ricevuto un Bachelor of Fine Arts, vive attualmente a Los Angeles con la sua famiglia. I suoi dipinti prendono spunto dall’immaginario iconografico delle fiabe ma sconvolgendone il significato le sue opere diventano ambigue, criptiche e fortemente dissacratorie, un universo fatto di strane figure zoomorfe e sinistre visioni. I soggetti che rappresenta sono spesso caratterizzati dalla presenza di simboli culturali e religiosi dell’occidente e da personaggi ricorrenti come ad esempio il Presidente Abraham Lincoln.
Read more..

Ray Caesar

no comment

Ray Caesar è considerato una delle icone del surrealismo pop. Illustratore e grafico 3D, utilizza tutte le tecniche maturate durante la sua esperienza nell’industria del cinema e della televisione come tecnico degli effetti speciali e dell’animazione digitale. Le sue opere sono profondamente visionarie e traggono ispirazione dalla sua esperienza lavorativa, durata ben 17 lunghi anni, presso il dipartimento d’Arte e Fotografia dell’Ospedale pediatrico di Toronto, dove aveva il compito di documentare le malformazioni genetiche, le vittime di abusi, le ricostruzioni chirurgiche e gli esperimenti sugli animali. I soggetti che rappresenta sono sempre bambine in stile vittoriano, spesso albine, abbigliate con pizzi, mascherine ed enormi parrucche.


Read more..

We are + Social !

Madame Red

Lady Red

Categorie

Articoli recenti

Tag

Calendario!

Giugno: 2019
L M M G V S D
« Mag    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930